COUNSELING

Attivare risorse

Agire cambiamenti

Nuovi orientamenti

"L’equilibrio è un punto mobile che poggia, inevitabilmente, sul conflitto" - Mario Rosso

 

Il COUNSELING

È una relazione d’aiuto centrata sulla persona, il cui scopo è facilitare l’utilizzo di risorse proprie in situazioni di particolare difficoltà e criticità. Si sviluppa sulla relazione empatica, funzionale ad attivare competenza di sé, facendo luce sui bisogni, sugli stati d'animo e i conflitti inespressi. Il counselor non è un risolutore di problemi nè un profeta del cambiamento ma un professionista della relazione d'aiuto capace di attivare nell'altro fiducia, risorse sostenibili, competenza e concretezza nel superamento delle criticità.

 

QUANDO È UTILE

Quando senti la necessità di un cambiamento ma ne temi gli effetti o non riesci dargli corso. Quando senti di aver perso motivazione, di stare immobile, senza spinta vitale, in balia di un mare piatto e senza vento, senza una chiara direzione. Quando avverti la sensazione di navigare sopra un mare in tempesta e di perdere il comando della tua nave. O semplicemente quando vuoi liberarti di pesi inutili e ritrovare risorse e vitalità per i tuoi obiettivi.

 

IL CONFLITTO

E' ciò che viviamo quotidianamente nella relazione familiare, amicale, professionale. Quando ce ne accorgiamo facciamo il possibile per risolverlo, scioglierlo. A volte pensiamo che ignorarlo possa essere un modo efficace per tenere lontano possibili pericoli dalle nostre convinzioni. Nel conflitto, infatti, temiamo di smarrire certezze, àncore di stabilità, di perdere equilibrio. Affrontare il conflitto ci colloca in una posizione scomoda, mossa sul piano emotivo, spinosa su quello razionale. Se agito male cristallizza circoli viziosi e potenzia tasti dolenti. Per questo il conflitto è associato a esperienza negativa, antitetica al cambiamento, alla svolta. In realtà ogni conflitto fa capo alla capacità di discernimento: non tutte le criticità o ciò che ci appaiono tali devono richiedere un investimento importante. Quando lo è - se agito bene - è una seria opportunità di apprendimento, di avanzamento di conoscenza di sé, di emancipazione. In alcune occasioni è l'unica strada che ci sottrae dall'immobilismo e ci permette di affrontare gli ostacoli con nuovo vigore e vitalità  E' ciò che ci fa competenti nel processare le difficoltà in risorse, in elementi di conoscenza, trasformando prospettive, ritenute precedentemente improbabili, in campi di possibilità. Quanto più il conflitto si manifesta esperienza rivelatrice tanto più si è capaci di agire il cambiamento e la consapevolezza dell'umano che abita in noi.

 

COME FUNZIONA

Attraverso una pratica relazionale centrata sulla persona, attivata sulla domanda maieutica.  In questo modo si genera lo spazio in cui è possibile guardare i volti dei propri conflitti, agire risorse proprie, ritrovare motivazioni, in modo sostenibile e concreto. La domanda maieutica è una domanda non invasiva, capace di attivare meccanismi di messa a fuoco dell'oggetto del conflitto, di generare distanze necessarie al riposizionamento di sé, di rinvigorire una narrazione utile e pertinente. È la chiave in grado di smontare aspetti inutili del conflitto e di ricostruire azioni valide per la ripartenza. È l'esperienza che guida la persona a vedere, ad analizzare e a maturare in modo adeguato il cambiamento possibile.  

 

CHI PUÒ FARE COUNSELING

Una mamma, un papà, una coppia, una famiglia, uno studente o un lavoratore, un anziano o un ragazzo adolescente, che vive in una particolare situazione di stallo o di criticità, come ad esempio dover affrontare un cambiamento improvviso, attraversare un lutto, sviluppare una scelta, evolvere pratiche educative, ridefinire obiettivi e scelte di vita, o che avverte la necessità di un cambiamento per intraprendere direzioni diverse, opportunità adeguate o semplicemente per ritrovare nuove spinte e valide  alternative in ambito personale, familiare e professionale.

 

COUNSELING

ASIAH-CEA  VIA CASNIDA 35,24047 - TREVIGLIO (BG)

SE DESIDERI APPROFONDIRE,

CONTATTACI, SENZA IMPEGNO,

PER UN COLLOQUIO CONOSCITIVO

Tel./Fax 0363-46555 - info@asiah-cea.com  - Via Casnida,35 - 24047 Treviglio (BG) - Privacy

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social ASIAH
  • Google+ Social Icon

© 2019 ASIAH-CEA 

 Proudly created with Wix.com