L'Educazione Psicomotoria

​

"Per aiutare un bambino,

dobbiamo fornirgli un ambiente

che gli consenta di svilupparsi liberamente” M.Montessori



L'educazione psicomotoria è un procedimento educativo che ha per tramite il proprio corpo, per mezzo il movimento. Guarda al bambino nella sua unicità e globalità, ponendo l'azione del corpo all'origine di ogni tipo di conoscenza: l'Io corporeo, il mondo degli oggetti, il mondo degli altri. 
Le nozioni essenziali, tutte strettamente connesse fra loro, sono la nozione di corpo da estendersi a quella di schema corporeo; la nozione di oggetto e la nozione di altri, inteso come l'insieme di coloro con i quali si attivano interazioni, legami, rapporti.

Le finalità che la psicomotricità si propone sono pertanto quelle di favorire e consolidare nel bambino la strutturazione dello schema corporeo, ovvero la conoscenza e l'accettazione di sè; l'Io in rapporto al mondo degli oggetti, ovvero la conoscenza e l'accettazione del mondo degli oggetti; l'Io in rapporto al mondo degli altri, ovvero la conoscenza e l'accettazione del mondo degli altri. Affinché il bambino possa rendersi conto di costituire un’entità indipendente e separata dal mondo che lo circonda è essenziale che consolidi consapevolezza del proprio corpo. Ciò si determina quando il corpo è utilizzato come strumento di espressione e conoscenza, proprio come nel movimento libero e nell'espressione creativa. L'attività psicomotoria rappresenta dunque uno spazio e un tempo unico in cui favorire e sostenere la maturazione psicologica del bambino mediante ciò che per lui è tanto naturale quanto essenziale allo sviluppo della sua personalità: il movimento, il gioco, la creatività e la relazione con l’altro.

Tel./Fax 0363-46555 - info@asiah-cea.com  - Via Casnida,35 - 24047 Treviglio (BG) - Privacy

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social ASIAH
  • Google+ Social Icon

© 2019 ASIAH-CEA 

 Proudly created with Wix.com